Home > Libri, Uncategorized > Complexity and Economy

Complexity and Economy

la-scienza-scopre-la-rete-capitalista-che-con-L-B2wafH  La conoscenza pertinente è quella capace  di collocare ogni informazione nel proprio contesto e se possibile nell’insieme in cui si inscrive. Si può dire che la conoscenza progredisce principalmente non con la sofisticazione, la formalizzazione e l’astrazione, ma  con la capacità di contestualizzare e di globalizzare. Così,  la scienza economica è la scienza umana più sofisticata e più formalizzata. Eppure gli economisti sono incapaci di accordarsi sulle loro previsioni, che spesso sono errate. Ciò perchè la scienza economica si è isolata dalle altre dimensioni umane e sociali che le sono inseparabili. Come sostiene Jean-Paul Fitoussi “molte disfunzioni, oggi, derivano da una stessa debolezza della politica economica: il rifiuto di affrontare la complessità”. La scienza economica è sempre più incapace di considerare ciò che non è quantificabile, cioè le passioni e i bisogni umani. Così l’economia è allo stesso tempo la scienza più avanzata matematicamente, e la più arretrata umanamente.

Edgar Morin, La testa ben fatta, Milano, Raffello Cortina Editore, 2011, pg8

Annunci
Categorie:Libri, Uncategorized
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: