I miei libri


Una raccolta di taccuini per inventare il proprio itinerario irlandese attraverso i quattro Elementi: viaggi per Terra, Aria, Acqua e Fuoco.E perché no? Qualche poesia celtica per meglio assaporare i doni che l’Irlanda elargisce. Racconti di Fabio Fazio, Carlo Sassi, Guido De Angelis, Daniele Formica, Massimo Bubbola, Bruno Voglino, i Modena City Ramblers integrati da informazioni bibliografiche e turistiche: luoghi da visitare, piatti da gustare, B&B da sogno, festival musicali e pub storici.Tutto il necessario per iniziare un viaggio che porterà lontano.

recensione sulla Rivista Nautica

Lo stile di trasmissioni televisive come “Mi manda Lubrano” o “Quelli che il Calcio” cui l’autrice ha collaborato dal 1990, traspare da quello dei taccuini che servono ad inventare il proprio viaggio nell’isola. Il libro è diviso in quattro sezioni, in cui personaggi più o meno famosi raccontano la loro Irlanda. I viaggi per terra sono quelli di Fabio Fazio attraverso i Bed&Breakfast, la maniera più facile e naturale per dormire nei paesi anglosassoni, quello di un cardiologo trevigiano in motocicletta e quello di Carlo Sassi alla ricerca di ostelli. I viaggi per aria, sono quelli di Guido De Angelis alla ricerca di set cinematografici e di Massimo Bubola, imprenditore torinese con quaranta anni di esperienza irlandese. I viaggi di fuoco sono dei Modena City Ramblers alla ricerca delle radici della musica celtica e quello dell’oriundo Daniele Formica, nato a Dublino. I Viaggi per acqua, infine, sono quelli su una chiatta per il carbone sul fiume Shannon e quelli di un ingegnere milanese, alla ricerca della vela in una tipica scuola irlandese. Ogni capitolo è introdotto da una poesia e racchiude preziose indicazioni per chi viaggia..

I LIBRI DI VENETONET

LAPPONIA. TACCUINI SAMI
(03/03/2001)

Cosa sappiamo della Lapponia? Nell’immaginario collettivo la si pensa come una landa di ghiaccio e neve, popolata da branchi di renne. Invece… è proprio così.
La Lapponia è una vasta area poco abitata che include parte della Norvegia, Svezia, Finlandia, Russia. La sua storia comincia diecimila anni fa con lo scioglimento dei ghiacci e l’arrivo degli animali in cerca di cibo, seguiti subito dopo da uomini nomadi attirati dal bacino di caccia e pesca. Nasce così la civiltà e la cultura dei Lapponi, chiamati anche “Sami”.

Lucia Zorzi, veneta non nuova a varie pubblicazioni di viaggi (non ultimo un suo documentario sulla vita dei Sami durante la Notte Polare, trasmesso dalla RAI), ci porta in una terra e in una cultura misteriosa oltre il Circolo Polare, vista attraverso gli occhi dei viaggiatori, con moltissime informazioni pratiche e attuali. La vita odierna della Lapponia viene narrata attraverso storie quotidiane dei suoi abitanti, orgogliosi di farsi chiamare ancora “Sami”, una etnia costretta da secoli a confrontarsi con i popoli vicini ed i predoni, che intendevano sfruttare le immense ricchezze naturali della loro regione, compresi gli animali da pelliccia. Etnia oppressa anche dalle missioni evangeliche che vollero estendere il loro controllo sulla tundra costruendo chiese e reprimendo con la forza la religione animista dei pastori. Da seminomadi, i “Sami” diventarono piano piano stanziali, con l’allevamento delle renne gestito, al giorno d’oggi, come una moderna industria, organizzata con motoslitte ed elicotteri.

Con questo libro ci si inoltra in quella landa desolata spazzata dal vento, con una media di trenta gradi sotto zero e alcune settimane all’anno con il buio perenne. E ne escono immagini affascinanti di una natura che ha plasmato l’uomo fino ad arrivare, oltre al mito di Babbo Natale, ad una cultura a metà fra il fantastico ed il fiabesco. Dalle casette colorate con i pizzi alle finestre si può passare ad un albergo costruito interamente con il ghiaccio: pareti, pavimenti, letti, tavoli, tutto è fatto di ghiaccio; al bar si beve in bicchieri di ghiaccio, seduti in poltrone di ghiaccio, illuminati da lampadari di ghiaccio. E nelle vicinanze c’è una chiesa di ghiaccio e un giardinetto alla giapponese, chiaramente tutto di ghiaccio. Oppure ci si può imbattere nella miniera più grande d’Europa, con i suoi ottanta chilometri di strade asfaltate sotterranee dove si trova tutto, compresi i ristoranti. E attorno a tutto questo loro, i pastori di renne o i vecchi che vivono di caccia e pesca, in una alleanza secolare con una natura così inclemente ed ostile.
Lucia Zorzi
LAPPONIA. TACCUINI SAMI
p. 187 – Lit 30.000
Lugano, 2000

A cura di Maurizio Vittoria

Retrovisioni (diario Tv) (Lucia Zorzi)

Caratteristiche tecniche

EAN: 9788886413343

Tipologia del prodotto: Libro

Autore: Lucia Zorzi

Numero totale di pagine: 144

Alice Classification: ARTI RICREATIVE. SPETTACOLO. SPORT

Editore: Esedra

Data di pubblicazione: 1998

Origine del record: Il copyright dei dati bibliografici e catalografici e delle Immagini fornite è di Informazioni Editoriali I.E. Srl o di chi gliene ha concesso l’autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Archivio storico GAZZETTA DELLO SPORT

Sezione: sport
Pagina: 21

10 dicembre 1998

Retrovisioni con Fazio e C

—————————————————————– Retrovisioni con Fazio & C. * Retrovisioni, di Lucia Zorzi. Esedra Editrice. Pagine 144, lire 19.000. Non ha la pretesa di farlo diventare un best seller, ha solo la voglia di raccontare e spiegare tutto quel che lei, Lucia Zorzi, ha tratto dall’ esperienza di 4 anni come regista dei collegamenti esterni di “Quelli che il calcio”. Il libro si apre con un paragrafo dedicato a Fabio Fazio. Il ritratto e’ quello di un personaggio genuino che “continua a venire in redazione con il tram numero 30 e che in riunione si diverte spesso a fare le imitazioni e a suonare la chitarra”. Noi, in tv, vediamo il “prodotto finito”, ma dietro c’ e’ un grande lavoro che l’ autrice descrive con il gusto del particolare. Ed ecco il racconto di 4 stagioni vissute intensamente. + divertente sapere che il regista del programma, Paolo Beldi’ , “ha una passione insospettata: sa tutto sulla Sacra Sindone”. Il libro scorre veloce, con paragrafi brevi che appassionano. Curiosita’ massima e’ leggerne uno sulla “raccomandata” che non e’ una lettera ma una ragazza coinvolta in studio da un “giornalista – direttore” che, a fine trasmissione, dice alla sua amica: “Sei stata inquadrata molte volte”. Poi la missione a Kitzb – uhel sulle tracce di Gustavo Thoeni, e la trovata del designer giapponese Takaheide Sano, oggi mattatore insieme a Teo Teocoli. La Zorzi aveva il compito di cercare un cognome sull’ elenco telefonico per adattare una persona al tema di una puntata: “Quando c’ e’ la salute”. I viaggi con Paolo Brosio e Orietta Berti completano il libro che si chiude cosi’ con un tuffo nel presente. (Francesco Velluzzi)

0c526ed5403bc5a2a4697791b3582daf

Quaderni bibliografici I

Medicina popolare, Danza popolare, Canti popolari, Ex voto

Ulderico Bernardi, Manlio Cortelazzo e Giorgio Padoan (a cura di)

isbn 88 7305 439 0
Collana Cultura Popolare Veneta
Editore Neri Pozza, Vicenza 1994

INDICE

Ulderico Bernardi, Manlio Cortelazzo, Giorgio Padoan Presentazione

Fabio Rizzi
Medicina popolare

Opere a stampa

Dattiloscritti

Addenda

Indice delle località

Lucia Zorzi
Danza popolare

Bibliografia ragionata

Opera non disponibili presso le biblioteche consultate

Addenda

Indice analitico

Paola Roman
Canti popolari

Raccolte ed intervneti specifici
Area veneziana
Area veronese
Area padovana
Area vicentina
Area bellunese
Area trevigiana
Area polesana
Area chioggiotta

Interventi su particolari canti o ricerche tematiche
Area trevigiana
Area polesana
Area padovana
Area veronese
Area veneziana
Singoli canti
Ricerche tematiche

Raccolte Generali
Studi e nalisi d’insieme

Lara Del Chiaro
Ex Voto

Per informazioni
e-mail: ufficio.editoriale@cini.it

Livello bibliografico Monografia
Tipo di documento Testo a stampa
Autore Chiereghin, Luigi
Titolo In viaggio / Luigi Chiereghin ; a cura di Lucia Zorzi
Pubblicazione \Spinea! : Edizioni del Leone, \1993!
Descrizione fisica 123 p. : ill. ; 20 cm.
Collezione I dogi
Nomi
Classificazione Dewey 851.914 (20.) POESIA ITALIANA. 1945-
Paese di pubblicazione ITALIA
Lingua di pubblicazione ITALIANO
Codice del documento IT\ICCU\VEA063051
Localizzazioni
  • Accedi ai servizi di prestito e riproduzioni per le biblioteche selezionate
Prestito e riproduzioni Codice ABI Codice SBN Biblioteca AND Informazioni
FI0098 CFICF IT\ICCU\VEA063051 Biblioteca nazionale centrale – Firenze – FI
RM0267 BVECR IT\ICCU\VEA063051 Biblioteca nazionale centrale Vittorio Emanuele II – Roma – RM
TV0114 VIACT IT\ICCU\VEA063051 Biblioteca comunale – Treviso – TV
VE0049 VEABM IT\ICCU\VEA063051 Biblioteca nazionale Marciana – Venezia – VE
Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: